Transverzalna botana

L'isola di Arbe è una delle isole più verdi dell'Adriatico, la cui maggior parte della superficie è ricoperta dai boschi di pini e della quercia leccio. La flora della penisola di Lopar è particolarmente variegata dato che è sotto l'influsso di condizioni climatiche continentali e mediterranee. Sulla penisola di Lopar crescono numerosi esemplari vegetali autoctoni, mentre per quanto riguarda le piante coltivate bisogna menzionare le viti, gli ulivi, i fichi, le patate e il pomodoro. Le piante della penisola e le maggiori concentrazioni di flora vengono monitorate di continuo nell'ambito del progetto Transverzala botana, ideato dall'Ente per il Turismo del Comune di Lopar in collaborazione con il Comune di Lopar, la Regione Litoraneo-montana, l'ente pubblico "Priroda" e il Centro di Ricerca e Sviluppo Rab. Per quanto concerne le specie animali, a parte gli animali domestici, si incontrano di solito conigli, fagiani, alcune specie di uccelli rapaci, mentre sulla vicina isola di Sv. Grgur vi è presente anche selvaggina più grossa, quale daini e caprioli. Inoltre, nello specchio d'acqua di Lopatar si incontrano spesso gruppi di delfini, sempre pronti al gioco e al divertimento.

Sito archeologico

Già dal toponimo ZIDINE (mura), si può constatare che l'insediamento di Lopar, oggi abitato, possiede un passato...
Di più...

Trekking

Un gran numero di sentieri già esistenti che collegano Rab posizioni attraenti. Rab è il luogo ideale per la ricreazione.
Di più...

Transverzalna botana

L'isola di Arbe è una delle isole più verdi dell'Adriatico, la cui maggior parte della superficie è ricoperta dai...
Di più...

Come arrivare?

Modalità per raggiungere il campeggio Zidine a Lopar e il centro per le ricerche e lo sviluppo dell'isola di Rab.
Di più...